Taste of Tasmania 2018/2019

22 Marzo 2019
Taste of Tasmania 2018/2019

Hobart è una città portuale. L’area sul lungomare è stata da lungo tempo un luogo dove riunirsi per giocare, rilassarsi, bere vino e cenare.
Una tradizione che fu fondata nel 1988, quando si tenne il primo festival Taste of Tasmania, per garantire che gli equipaggi che completavano la regata da Sydney a Hobart avessero una ragione per restare e celebrare il loro arrivo a Hobart.

Originariamente il festival aveva una durata di due giorni e contava sulla presenza di 22 bancarelle. Ma il fascino dei prodotti della Tasmania, serviti in una posizione unica sul lungomare, consacrò il Taste of Tasmania come l’evento estivo più importante dello stato.
A 30 anni di distanza, The Taste of Tasmania è il più grande e significativo festival enogastronomico della Tasmania, e anche il più grande festival del suo genere in Australia.
Il 30esimo compleanno è stato festeggiato con un vivace calendario di musica dal vivo e un ricco programma culinario per promuovere con orgoglio la cucina e le bevande della Tasmania, con la partecipazione di oltre 20 chef e personaggi importanti e influenti che hanno contribuito a costruire il successo in ambito enogastronomico della Tasmania.
Nel 2018 hanno partecipato oltre 100 Stallholders mettendo in mostra una combinazione di produttori noti e molto amati con nuove piccole imprese create appositamente per “The Taste”. Si è potuto degustare tutto: dal cibo fermentato agli insetti commestibili.

The Taste of Tasmania si è svolto dal 28 dicembre 2018 al 3 gennaio 2019 con 120 artisti, 100 bancarelle, 40 eventi, workshop e dimostrazioni.

Contatti

The Taste of Tasmania
Princes Wharf, Salamanca Place, TAS, 7000
Telefono +61 03 6238 2410 – Email info@thetasteoftasmania.com.au – Web www.thetasteoftasmania.com.au – Facebook www.facebook.com/thetasteoftasmania – Instagram www.instagram.com/thetasteoftasmania

 

Gli eventi a cui ho partecipato

Gin Supper Club – 3 gennaio 2019
Talent: Christian Ryan (Aloft) Nick Raitt (Josef Chromy) e Forty Spotted Gin
Mentre l’industria del gin tasmaniano sta consolidando il suo successo, il mestiere di abbinare cibo con gin, soprannominato ginstronomy, sta guadagnando popolarità per i buongustai che amano esplorare l’abbinamento del gin con alcuni dei loro cibi preferiti.
Nell’evento proposto, Christian Ryan di Aloft e Nick Raitt di Josef Chromy e di Forty Spotted Gin hanno esplorato l’arte di abbinare il gin con il cibo.
Cocktail eleganti e raffinati sono stati mixati in un’esclusiva esperienza culinaria in cui gusto, consistenza, vista e suono si sono uniti per creare un’incantevole serata estiva.

Lark Whisky Masterclass – 2 gennaio 2019
Talent: Bill Lark (Lark Distillery)
Scoprire i segreti del Whisky con Bill Lark della Lark Distillery è stata una fantastica esperienza, Bill ha condotto i degustatori nella giusta direzione per apprezzare appieno un buon whisky.
Mentre pescava con suo suocero negli altopiani centrali della Tasmania, Bill Lark si rese conto che tutto ciò di cui si ha bisogno per un whisky di classe era in Tasmania: ricchi campi di orzo, un’abbondanza di acqua dolce meravigliosamente pura, torbiere degli altopiani e il clima perfetto per riunire tutti gli ingredienti in un connubio di scienza, arte e passione.
Circondato dai campi di orzo e dal dolce scorrere del fiume Clyde, dunque Bill esclamò: “Mi chiedo perché non c’è nessuno che produca whisky di malto in Tasmania”.
Quella semplice conversazione tra Bill Lark e suo suocero divenne un momento decisivo per la storia. Il cuore, la passione e lo spirito avventuroso di Bill nel rovesciare un lungo divieto di distillazione di mezzo secolo ha scatenato non solo una distilleria di whisky, ma un’intera industria, ed è proprio questo spirito che continua a guidare l’industria fino ad oggi.

Flinders Island Long Lunch – 2 gennaio 2019
Talent: Alice Chugg e Vladimir Panevin (Ettie’s)
Dopo aver trascorso un po’ di tempo esplorando e cucinando i freschissimi prodotti di Flinders Island, il duo sommelier/chef di Ettie, Alice Chugg e Vladimir Panevin hanno presentato i loro produttori preferiti di questo remota isola paradisiaca in un evento speciale che si è consumato durante un lungo pranzo.
Con una popolazione di appena 1.000 persone, Flinders Island ha volato a lungo sotto il radar dei foodie. Tuttavia, il primo Flinders Island Food Festival – che si è tenuto nell’aprile del 2018 – ha messo in mostra i suoi prodotti unici e gli chef sono ora desiderosi di sperimentare tutto ciò che questa isola selvaggia ha da offrire.
Vladimir ha cucinato sui carboni e ho potuto gustare un pranzo con saltbush, gamberi, polpo, erbe di mare e agnello. Alice ha accoppiato i piatti con un cocktail base gin di Flinders Island e vini della Tasmania.

Pop Up Beer Fest – 1 gennaio 2019
Talent: birrai artigianali e Craig Will (Stillwater)
Questo evento si può considerare la festa della birra più breve del mondo: due ore, dieci birrerie e tanta carne alla griglia.
Quale modo migliore per dare il via al nuovo anno con una battaglia all’ultimo sorso delle migliori birre artigianali dello stato e le stuzzicherie alla brace cucinate da Craig Will di Stillwater Restaurant?!?

Over Of Sparkling and Sea – 31 dicembre 2018
Talent: Alice Chugg e Vladimir Panevin (Ettie’s)
Ostriche e vino spumante sono davvero un connubio perfetto per chiudere l’anno con brio ed eleganza. In degustazione tre freschissime ostriche da tre regioni distinte della Tasmania ciascuna abbinata a un calice del miglior spumante metodo classico dell’isola.

About Me

Laura Di Salvo

Chi Sono