Tasmania

Moores Hill

Tamar Valley

Il vigneto di Moore’s Hill è stato piantato nel 1997 da Rod e Karen Thorpe su terreni agricoli che avevano acquistato vent’anni prima. Qui piantarono e costruirono nuove viti, e gestirono il vigneto fino al 2008. Un sito perfetto per la viticultura, posizionato su un versante settentrionale che gode dell’influenza marittima dello Stretto di Bass e con un microclima che lo rende un punto privilegiato per l’allevamento del Riesling.
Oggi Moores Hill è di proprietà di due coppie: Julian Allport e Fiona Weller e Tim & Sheena High.
La cantina è stata completata nel 2017 ed è la prima in Tasmania ad essere alimentata al 100% da energia solare: 108 pannelli solari sul tetto forniscono un generatore solare da 28 kW. Il sistema supporta anche un punto di ricarica per veicoli Tesla.
Il vigneto si trova su una bellissima collina a nord-est vicino alla città addormentata di Exeter, a 120 metri sopra il livello del mare.
In linea d’aria, dista 5 km dal fiume Tamar e 30 km dallo Stretto di Bass, una situazione climatica ideale per la lenta e delicata maturazione delle uve.
Il terreno è sabbioso-limoso e drena bene. Il sito non è soggetto al gelo.
Nel vigneto di 7 ha si trovano le seguenti varietà: Pinot Noir, Chardonnay, Riesling e una piccolissima quantità di Cabernet e Merlot.
Le pratiche viticole implicano la gestione preventiva delle comuni malattie dei parassiti con il minimo indispensabile di intervento chimico e ogni anno vengono utilizzate sempre meno sostanze nocive.
Il vigneto è disposto in un orientamento di fila N/S con viti distanziate a 1,5 m di distanza con 2,5 m tra le file.

Contatti
Moores Hill
3343 West Tamar Highway, Sidmouth, Tasmania 7270
Orari di apertura: 10:00-17:00, tutti i giorni, tutto l’anno
Chiusura: giorno di Natale
Telefono +61 (03) 6394 7649 – Web www.mooreshill.com.au – Facebook www.facebook.com/MooresHillEstate – Instagram www.instagram.com/mooreshillwine

Vini

About Me

Laura Di Salvo

Chi Sono